Colatura di alici

Caratteristiche

Colatura di alici o condimento di alici, si tratta dell'antico "Garum" utizzato dagli antichi Romani e Greci per condire i loro piatti. Era infatti l'elemento principale di tutte le ricette dell'antichità.

Ingredienti

Semplice Colatura di alici

Lavorazione

Oggi la colatura di alici che ne deriva é più ­fine e meno forte, una specialità saporita che sprigiona tutti i profumi del mare.

Quantità e Confezioni

Peso 250cl - Confezioni x 12

Un nostro consiglio

È un condimento eccellente per la pasta, le insalate, i carpacci di pesce e le patate. Viene utilizzata sia sui  piatti a base di pesce, come risotti ai frutti di mare, insalate di polpo o zuppe di pesce, sia sui piatti più semplici. Aggiunta a olio extra vergine è infatti ideale con un riso in bianco, crudité di verdure, pomodori. Ottima inoltre come base di cottura, con aglio e prezzemolo.

Tabella Nutrizionale

VALORI NUTRIZIONALI MEDI PER 13 ML DI PRODOTTO
( un cucchiaio da minestra )
% VD *
 VALORE ENERGETICO 108 kcal = 454 kj 5 %
 CARBOIDRATI 0 g 0 %
 PROTEINE 0 g 0 %
GRASSI TOTALI 12,0 g 22 %
 GRASSI SATURI ZUCCHERI 1,9 g 9 %
GRASSI IDROGENATI 0 g ** %
FIBRA ALIMENTARE 0 g 0  %
SODIO 0 mg 0  %
*% Valore Dietetico Base per una Dieta di 2000 KCAL = 8400 KJ

Allergeni

Potrebbe contenere una piccola % di solfiti

  • I dati riportati sono in costante aggiornamento in base alle ricette di produzione e alle prescrizioni di legge.
    Fare sempre riferimento ai dati presenti sull'etichetta del prodotto acquistato.

Come si conserva

Conservarla in luogo fresco, al riparo da fonti di calore dirette.  La luce solare, diretta o diffusa, accelera l'ossidazione, per cui è meglio riporre la propria scorta in un luogo buio.

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube